Why Prato

  • Museo del Tessuto
  • Cattedrale di Santo Stefano
  • Castello dell'Imperatore
  • Chiesa di Santa Maria delle Carceri
  • Museo di Palazzo Pretorio
In questo post vi parlerò di Prato, un paesino vicino a dove abito io, Campi Bisenzio (Firenze), che secondo me è molto carino da visitare, soprattutto per noi giovani :)
Affiliate Icon

This page contains affiliate links, meaning, we may receive a commission if you make a purchase by clicking our link (at no additional cost to you!) 🙂

Reading Time: 4 minutes

Molto vicino a Campi Bisenzio (di cui ho parlato nel precedente post), c’è Prato, che fa provincia da se’.
Prato è ricca di storia, città del tessile, uno dei più importanti distretti industriali in Italia.
Per non parlare delle cattedrali e del duomo pratese di marmo bicolore: bianco e verde, il verde pratese e il bianco di carrara (come quelli Fiorentini).

Prato è ben collegata. Ci si può arrivare con il treno che parte proprio dalla stazione principale di Firenze, Santa Maria Novella 🚂, oppure in autobus, prendendo la Cap 🚍, e, infine, anche con l’auto, prendendo l’autostrada A11 🚗.

Post Creator

Prato inoltre è molto carina per i ragazzi. Piena di bar, soprattutto in Via Settesoldi, e discoteche. La gente la sera non manca, fuori o dentro i locali, pronti a ridere e scherzare! 🤗

Klicken Sie auf den unteren Button, um den Inhalt von booking zu laden.

Inhalt laden

Per prima cosa, da vedere è il Duomo, o Cattedrale di Santo Stefano, in Piazza Duomo ⛪.
Al suo interno viene custodita la reliquia della Sacra Cintola della Madonna.
Ciò che colpisce all’occhio è il pulpito esterno di Donatello.

Poco più avanti, arriverete in Piazza del Comune, con appunto il Palazzo Comunale, la Fontana del Bacchino e il Palazzo Pretorio, dalla facciata in mattoni rossi e pietra alberese.
All’interno del Palazzo Pretorio è stato aperto il Museo di Palazzo Pretorio, che custodisce oltre 3000 opere d’arte, tra dipinti, sculture, arazzi e ceramiche, dal Medioevo all’ Ottocento. E’ aperto tutti i giorni e il biglietto costa 8euro.
La fontana è ancora in funzione ma quella che vedete è solo una copia. L’originale è esposta nel cortile del Municipio.

Altra attrazione imperdibile è il Castello dell’Imperatore 🏰, esempio di architettura sveva, e, pensate un po’, unico in tutto il Centro-Nord d’Italia, che si trova in Piazza delle Carceri, accanto alla chiesa di Santa Maria delle Carceri ⛪.
Il Castello era dimora dell’imperatore Federico II di Svevia e dei suoi figli. Di particolare suggestione il portone d’ingresso, con i capitelli sormontati da leoni e con i due semipilastri che sostengono il coronamento a timpano. Il Castello è accessibile ed è gratuito, dal quale potete accedere ai camminamenti sommitali salendo lungo una delle due scale a chiocciola, dove potete godere anche una bellissima vista sulla piazza e su tutta Prato.
Mentre la chiesa di Santa Maria è un capolavoro architettonico del primo Rinascimento. Il rivestimento è il bicromo, tipico dell’architettura pratese.

Post Creator

EINZIGARTIGE ERFAHRUNGEN IN Prato

Come detto, Prato è la città del tessuto e allora immancabile è il Museo del Tessuto dove potrete ammirare tutti i tessuti possibili, in una collezione di manufatti unica al mondo.
L’antica “Cimatoria Campolmi Leopoldo e C.”, grande fabbrica ottocentesca all’ interno delle mura di Prato, ospita un percorso espositivo he inizia dalla sala dell’antica caldaia, occupata dal generatore di energia di vapore che, prima dell’energia elettrica, azionava i macchinari tessili, e termina nella sala per mostre temporanee. Anche qui, il costo del biglietto è di 8euro.
Per chi volesse conoscere davvero Prato consiglio assolutamente di fare una visitina a questo museo: qui è racchiusa l’essenza e la tradizione pratese.

Post Creator

Non solo il museo del tessuto, ma a prato vi è anche un grande museo di arte contemporanea 🎨: il Museo Luigi Pecci, poco distante dal centro, raggiungibile in auto o in bici. Al suo interno ci sono 60.000 volumi della biblioteca specializzata CID/Arti Visive, l’auditorium-cinema, il bookshop, il ristorante, il bistrot e il teatro all’aperto. Biglietto d’ingresso 10euro.

Prato è tutta qui, piccola ma ricca di storia e luoghi interessanti. È attraversata dal fiume Bisenzio dove potete rilassarvi sulle sue rive. Tra l’altro sono stati anche allestiti dei carinissimi lounge bar nelle varie spiaggette 🍸. È anche dotata di una lunghissima pista ciclabile che collega Prato a Campi e, addirittura, Firenze 🚴.

Post Creator

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...

Erhalte aktuelle Neuigkeiten aus der Traxplorio Community

Teile es mit deinen Freunden 🙂

Post Autor: Alessiacrd95 |

Hello everyone! I'm Alessia from Florence! Passionate about travel and photography. In love with Italian beauties, from the sea to the mountains, but I don't miss trips abroad. Let's travel together!

Schreibe einen Kommentar

Wir freuen uns, dass du dich für einen Kommentar entschieden hast. Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * gekennzeichnet. Bitte beachte, dass Kommentare gemäß unserer Kommentarrichtlinie moderiert werden. Registriere dich hier, um deine Kommentare direkt zu veröffentlichen.