Why Florence

  • Basilica Santa Maria Novella
  • Obelischi
  • Museo Novecento
  • Albero di Natale
  • Hotel Minerva
Torniamo alla stazione di Firenze per visitare Piazza Santa Maria Novella (:
Reading Time: 3 minutes

Tornando indietro e ri-oltrepassando l’Arno, magari prendendo un altro ponte per godere di una vista da un punto differente, superando nuovamente Piazza Santa Croce, Piazza della Signoria e Piazza della Repubblica, ritornerete in pratica alla Stazione.

Ma prima di essa, esattamente a due minuti a piedi, Firenze vi delizierà con un’altra bellissima piazza, ovvero Piazza Santa Maria Novella, dalla quale la stazione Fiorentina prende nome.

Anche qui, come in tutte le altre piazza, a catturare i vostri occhi sarà la basilica di Santa Maria Novella, opera di Fra Jacopo Talenti e Leon Battista Alberti. La facciata è molto simile al Duomo, seppur molto più bassa, sempre in marmo bianco di Carrara e verde di Prato, in stile rinascimentale. L’interno racchiude capolavori straordinari, tra cui la Trinità di Masaccio, gli affreschi del Ghirlandaio nella Cappella Tornabuoni e il Crocifisso di Giotto. Tutt’altro o un cortile rigoglioso è pieno di alberi e arbusti che la rende ancor più meravigliosa. Ovviamente, come tutte le altre chiese, l’ingresso è a pagamento, ma ne vale veramente la pena. Non a caso questa piazza è una delle più importanti di Firenze.

Post Creator

Inoltre, sulla facciata si trovano due elementi particolari ed antichi: una sfera armillare ed una meridiana. Si tratta di due strumenti astronomici che sono stati utilizzati per la riforma del calendario giuliano. Difficilmente si notano, per questo vi do un indizio: guardando il portone di ingresso la sfera armillare è posta sulla sinistra, mentre la meridiana è sulla destra.

Click on the button to load the content from booking.

Load content

Davanti alla chiesa, l’immensa piazza, dove spesso ci sono artisti di strada e musicisti che incantano con le loro chitarre o voci nella pacifica piazza Fiorentina. In antichità era sede di eventi e festival teatrali, data la sua ampiezza. Aiuole fiorite e cespuglietti adornano il centro.

Vi sono due obelischi in marmo, ognuno dei quali poggia sopra 4 tartarughe in bronzo, i quali servivano a delimitare l’area durante il tradizionale “Palio dei Cocchi“, un gioco,  molto atteso dalle generazioni dei nostri tris-nonni, con le carrozze simili a quelle romane trainate da due cavalli che si sfidavano.

Post Creator

Sul lato opposto della chiesa, potete notare la Loggia dell’Ospedale di San Paolo, che ovviamente oggi l’ospedale non esiste più. Adesso al suo interno si trova, invece, il, Museo del Novecento dedicato alle opere d’arte contemporanee di Firenze, molto gettonato dagli scolaretti.

Post Creator


Attorno bar e lounge bar, abbastanza costosi, pensate che in uno di essi un bicchiere di vino ci è costato 16€, pazzi!! Se volete degustare la cucina tradizionale Fiorentina, vi consiglio il Trattoria del Trebbio

… E anche hotel lussuosi, come il Grand Hotel Minerva che vi offrirà una spettacolare vista su Firenze dalla sua terrazza posta in cima all’edificio, che consiglio soprattutto al tramonto, mentre l’ Hotel Orologio, vi regalerà una veduta mozzafiato della piazza dalla sua sala da pranzo ubicata all’ultimo piano. Nonostante il loro prezzo, ne valgono veramente la pena!

Per Natale viene allestito un albero, ogni anno sempre diverso, il “Three Artist Trees”, un progetto del Museo Novecento nato da un’idea di Sergio Risaliti, che chiede a tre artisti di fama internazionale di ideare un albero in forma di abete per ricreare l’atmosfera natalizia.

Post Creator

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...


Post Author: Alessiacrd95 |

Hello everyone! I'm Alessia from Florence! Passionate about travel and photography. In love with Italian beauties, from the sea to the mountains, but I don't miss trips abroad. Let's travel together!

Leave a Reply

We are glad you have chosen to leave a comment. Your email address will not be published. Required fields are marked with *. Please keep in mind that comments are moderated according to our comment policy. Register here to publish your comments instantly.